-  I vigenti AEC    AEC 16 febbraio 2009 COMMERCIO   |   AEC 20 marzo 2002 INDUSTRIA   |   AEC 20 marzo 2002 CONFAPI  |  AEC 12 aprile 2002 ARTIGIANATO

Modifiche all'AEC 16 febbraio 2009

TUTTI GLI AEC 


         I libri di www.contrattodiagenzia.com       
             Gli e-BOOK  di www.contrattodiagenzia.com       


CONTRATTODIAGENZIA.COM SI RINNOVA: nasce la nuova area "PARERISPOT"

E' ATTIVA LA NUOVA "RUBRICA AVVOCATI"

                                        -  In evidenza  - L'agente finanziario
                                                      - La forma del contratto di agenzia

                                                     
- Il nuovo regolamento ENASARCO
                                                      - L'accesso alla professione di agente di commercio
                                                      -
Agente con deposito: compensi e computabilità ai fini dell'indennità di cessazione  del FIRR
                                                      - Attualità dell'agenzia

                                                      -
Quali sono i diritti e gli obblighi del procacciatore?
                                                      - Aspetti comparatistici: il contratto di agenzia in GERMANIA

                                                     
- Rinuncia al preavviso ex art. 10 AEC Commercio: decorrenza del termine 
                                                      -
E' possibile concludere un contratto di agenzia limitandolo ad un elenco prestabilito di clienti?
                                                      -
Collegato lavoro 2010. Le nuove norme in materia di conciliazione (artt. 410 e ss. c.p.c.)
                                                     
- Modifiche all'AEC 16 febbraio 2010
                                                      -
E' attiva la nuova area "RUBRICA AVVOCATI"
                                                      -
Modifiche all'AEC 16 febbraio 2009 (testo normativo)
                                                     
- Il termine di decadenza di cui all'art. 1751 c.c. Decorrenza
                                                      -
Aspetti comparatistici: il contratto di agenzia in BELGIO 
                                                      -
La deroga dell'esclusiva 
                                                      -
Indennità di cessazione ex art. 1751 c.c. e accordi economici collettivi
                                                      - Aspetti comparatistici: il contratto di agenzia in BOLIVIA 
                                                      - Il contratto di concessione non è assimilabile al contratto di agenzia

                                                      - Indennità di cessazione e contratti di agenzia a tempo determinato: estensione dell'art. 1751 c.c.

                                                      - Successione di contratti e continuità del rapporto di agenzia

                                                     
- Intromissioni di zona da parte del terzo e diritto dell'agente alla provvigione: l'orientamento della Corte di Giustizia
                                                      -
La responsabilità del preponente ex art. 2049 c.c.
                                                      -
Cessione di azienda e sorte del contratto di agenzia
                                                                       
- Provvigioni, indennità di cessazione del rapporto e dimostrazione del relativo diritto dell'agente
                                                      - Aspetti comparatistici: il contratto di agenzia in BRASILE 
                                                     
- Tentativo di conciliazione e ricorso per ingiunzione
                                                      -
Le modalità di liquidazione delle provvigioni nel contratto di agenzia
                                                      -
Fallimento e liquidazione dell'impresa del preponente
                                                      -
L'evoluzione della distribuzione commerciale nel mercato italiano
                                                      -
Agente generale: identificazione della figura
                                                     
- tutti gli argomenti  
               


RICERCA AVVOCATI


QUESITI
(FAQ)      Osservatorio  news     AREA CONSULenze    AREA CHECK UP 


Indice analitico
        Ricerca all'interno del sito

Agenzia

 

Gli argomenti

- Affari
- Agente commerciale (Direttiva CEE)
- Agente di assicurazione
- Agente di commercio
- Agente di viaggio
- Agente e distribuzione commerciale
- Agente generale
- Agente propagandista
- Agente pubblicitario
- Agenzia (Riferimenti normativi)
- Agenzia (Nozione)
- Appropriazione indebita
- Attività promozionale
- Concorrenza sleale
- Contratto di agenzia
- Contratto di agenzia (Forma)
- Controversie di lavoro
- Diligenza dell'agente
- Direttiva comunitaria
- Durata del contratto
- Esclusiva (Obbligo di)
- Esclusiva e concorrenza
- Figure particolari di agenti

- Giusta causa (Recesso)
- Gravidanza e puerperio
- Impedimento agente
- Inadempimento
- Indennità di cessazione rapporto(AEC)
- Indennità cessazione rapporto(1751)
- Indennità di non concorrenza
- Indennità di mancato preavviso
- Informazione
- Istruzioni
- Minimi di fatturato
- Normativa Lavoristica (Contributo)
- Obblighi agente commerciale -------------(Direttiva CEE)
- Obblighi dell'agente
- Obblighi del preponente

- Preavviso
- Prescrizione
- Prestazioni accessorie
- Privilegio
- Procacciatore di affari
- - Natura
- - Obblighi
- Provvigione
- Rappresentanza
- Recesso per giusta causa
- Riscossioni
- - Efficacia liberatoria del pagamento
....eseguito all'agente
- Ruolo agenti
- Scioglimento del rapporto
- Sconti e dilazioni
- Spese
- Stabilità dell'agente
- Star del credere
- Subagente
- Variazioni contrattuali
- Zona
-------------
- Altri argomenti
 
affari diretti, agente depositario, ...
- Nozioni correlate
  
clausola penale, commissione, ..contratto, ...


La normativa

- Codice civile (Contratto di agenzia
--testo vigente)
- Codice civile (Contratto di agenzia           --testo previgente)
- Codice civile (Articoli correlati)
   contratto estimatorio, mandato, ...

- Codice procedura civile (artt.409 - 441)
-
Direttiva CEE 86/653
- AEC
- Legislazione specifica
    
normativa italiana, ENASARCO, ...

 

                             I materiali 
- Formulario contratti di agenzia

- Formulario corrispondenza
- Formulario clausole ricorrenti
- Formulario controversie di agenzia
- Pratica civile
- Le domande ricorrenti (FAQ)

- Approfondimenti

                             Operatività
- Area "Consulting"

- Area "Check up"
                        
                          Professionisti
- "Rubrica Avvocati"

 

                           Utenti registrati     entra        |           UTENTI NON REGISTRATI    iscrizione 

Quando si parla di
contratto di agenzia  si è portati a pensare ad un istituto giuridico démodé, arcaico,  obsoleto e ormai non più in linea con i tempi moderni, quasi espressione di una cultura imprenditoriale ormai tramontata.

Si pensa che il terzo millennio abbia creato ed introdotto nel panorama imprenditoriale nuovi, sostitutivi e più efficenti strumenti distributivi. L'avvento di internet, l' e-commerce, la pubblicità paiono così i degni sostituti di tale forma distributiva, in linea con la modernità.

Ma non è così. Pur essendo ormai decorsi più di sessant'anni dalla sua iniziale definizione e regolamentazione legislativa, coincidente con l'entrata in vigore del codice civile italiano del '42, il contratto di agenzia è ancora "vivo" ed attuale rappresentando, a tutt'oggi, uno degli strumenti giuridici maggiormente utilizzati dalla moderna imprenditoria per la commercializzazione dei propri prodotti e servizi.

Certo è che il contratto di agenzia non è l'unico contratto distributivo conosciuto dal nostro codice civile e dalla prassi commerciale.

Altri sono i contratti della distribuzione commerciale, ugualmente importanti, come la mediazione, il franchising e la concessione di vendita dai quali il contratto di agenzia si distingue per peculiarietà sue proprie che ne consentono una sua autonomia, oltre che normativa, anche sotto il profilo pratico. Centrale e prevalente nell'attività dell'agente di commercio è infatti la promozione di affari, intesa nel suo significato più ampio di promozione nella vendita dei prodotti della preponente alla clientela. 

Indubbio è che con il contratto di agenzia e, così, con l'ausilio dell'agente di commercio, diviene possibile per l'azienda produttrice il conseguimento di un capillare inserimento e posizionamento nel mercato (e presso la clientela finale) dei prodotti e dei beni cui si indirizza la sua attività industriale; inserimento che, diversamente, richiederebbe l'impiego di forme distributive alternative, molto spesso meno efficaci ed incisive in termini di risultati vendita e a volte sicuramente più costose per l'impresa preponente medesima.

L' agenzia costituisce, quindi, un modello contrattuale moderno, in linea con i tempi e le esigenze dell'imprenditoria, il quale, proprio in considerazione della sua attualità, ha costituito oggetto di precisi interventi legislativi a livello comunitario, come confermato dalla direttiva n. 86/653 che ne ha analiticamente disciplinato il suo contenuto, imponendo il conseguente adeguamento normativo agli Stati membri.

Adeguamento al quale si è attenuta l'Italia con l'approvazione del d.leg.vo 303/91, che ha rappresentato una vera e propria svolta nella disciplina ormai obsoleta e consolidata del contratto di agenzia, integrando la normativa già contenuta nel codice civile agli artt. 1742 e ss. codice civile e quella contenuta negli AEC (Accordi Economici Collettivi) e apportando notevoli innovazioni, sicuramente molto vantaggiose per gli agenti di commercio soprattutto sul piano del riconoscimento dell'indennità di scioglimento determinata seguendo criteri diversi (e a volte migliorativi) rispetto a quelli di cui agli AEC; criteri non sempre recepiti dalla giurisprudenza nazionale ma ribaditi dalla pronuncia della Corte Giustizia 23.3.2006, cui ha fatto seguito la recente sentenza della Corte di Cassazione 21309/2006.

Al d.leg.vo 303/91 va poi, da ultimo, ad aggiungersi il d.leg.vo 65/99, il quale, espressione conclusiva del processo di recepimento della Direttiva comunitaria n. 86/653, ha apportato, dove si rivelava indispensabile, gli opportuni aggiustamenti alla precedente disciplina del '91.

Provvedimenti, questi, cui si aggiunge l' art. 23 della legge comunitaria n. 422/2000 che, in attuazione del comma 4 dell'art. 20 della Direttiva Comunitaria n. 86/653, ha introdotto la c.d. indennità di non concorrenza, integrando l'art. 1751 bis codice civile.
 

Mediazione


                 
Gli argomenti
- Affare
- Broker
- Diligenza
- Imparzialità
- Informazione
- Mediatore professionale
- Mediazione e
agenzia
- Mediazione:nozione
- "Messa"  in relazione
- Sottoscrizioni delle parti
- Provvigione: identificazione
- - Calcolo
- - Contratti invalidi
- - Nascita
- - Pluralità di mediatori
- - Prescrizione
- Ruolo dei mediatori
- - Mediatore marittimo
- Spese (Rimborso delle)

       
                         La normativa

- Codice civile (stralcio)
- Legislazione


                          
I materiali 
- Formulario contratto di mediazione
- Le risposte ai quesiti (FAQ)

 

 
 

Concessione di vendita
e
Franchising


Gli argomenti

- Concessione di vendita

- Franchising: nozione
- - L'esperienza americana
- - - Profili storici
- - L'esperienza europea

                          La normativa
- Legislazione italiana
- Legislazione comunitaria

                             I materiali 
- Formulario contratti di affiliazione
- Formulario contratti di concessione 

 

 

Altri contratti e clausole


Gli argomenti

- Cash and carry
- Catering
-
Co - branding

- Contratto estimatorio
-
Co - marketing
- Rack - Jobbing
- Spedizione  
-
Sponsorizzazione

                           
I formulari
- Beneficium excussionis
Caparra confirmatoria

Caparra penitenziale
Cessione del contratto
Clausola compromissoria(Arbitr.irrit.)
- Clausola compromissoria(Arbitr.rit.)

- Clausola di esclusiva a favore del -------somministrante
Clausola di esclusiva a favore del -------somministrato
Clausola di esonero responsabilità
Clausola di estensione della garanzia
- Clausola di gradimento
- Clausola di determinazione degli
..interessi
- Clausola di intrasferibilità del
..contratto
-
 Contratto di consulenza
Contratto di spedizione
- Contratto di somministrazione
Contratto estimatorio

 

 
 


2002 - 2012  www.contrattodiagenzia.com - Il sito sul contratto di agenzia e sui contratti distributivi



CONTATTI: postmaster@contrattodiagenzia.com

                                                                                                                   
   PUBBLICITA' su www.contrattodiagenzia.com clicca qui

NOTE LEGALI


www.contrattodiagenzia.com è ospitato dai server di Aruba S.p.A.
P.zza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR)

Contenuti curati dall'Associazione STUDIUM LEGIS C.F./P.IVA 02265600391

- Sito ottimizzato per Microsoft Internet Explorer -
 
Marchio di accettazione